Lopzione binaria è solo oleg shmakov

È dimostrato che lo scrittore è interessato non tanto al lato esterno degli eventi quanto ai cambiamenti storici che avvengono nella visione del mondo degli eroi, che al centro della sua attenzione c'è il carattere nazionale, la personalità libera, la cui esistenza porta in vita la sua forma e il suo contenuto. Vengono rivelate le caratteristiche fondamentali della visione platonica del mondo. Per una serie di ragioni esistenti, diventa importante un'assimilazione più efficace attraverso la pratica della metodologia di sviluppo e della metodologia per la regolamentazione del cibo regionale! Non cambia l'intero sistema di relazioni, ma solo alcuni dei suoi componenti. Pure munizioni inutilizzate del valore di mezzo miliardo di dollari.

Dmitriev conosce la risposta a questo indovinello? Un indizio: il cacciatorpediniere è dotato di un sistema di difesa aerea zonale, che, insieme ai mezzi di rilevamento, SLA e munizioni, è venti volte più costoso del suo scafo. Pertanto, è possibile costruire una seconda nave più grande, dopo aver ricevuto Izumo e Mistral, ma in termini di costi e intensità di manodopera costruito un tale gigante non si avvicina nemmeno al distruttore.

Tonnellate di spostamento non costano nulla contro il "ripieno" ad alta tecnologia della nave della difesa aerea. Le differenze nel costo dei cacciatorpediniere corazzati e non corazzati rientrano nel margine di errore. Il diagramma mostra la struttura dei costi per la costruzione di una fregata cinese di tipo A con armi relativamente primitive ed economiche sistemi SAM di medio raggio, solo celle di lancio Il compagno Dmitriev, per dirla in parole povere, è astuto.

E semplicemente, non sa cosa è in gioco. A causa dell'eccezionale costo delle armi di alta precisione, le dimensioni e lo spostamento non sono parametri significativi nella valutazione del costo di una nave da guerra. A proposito, l'atterraggio "Bob Hope" è costato cinque volte più economico di sei volte più piccolo delle dimensioni "Arly Burke". Per aggiungere una t di spostamento, dovrai aggiungere un altro 40 metri alla lunghezza, la nave sembra già più una canoa che un cacciatorpediniere.

Questa non è un'opzione. Aumenta la larghezza Quindi la resistenza della parte subacquea dello scafo aumenterà e perderemo la rotta, inoltre, saranno necessarie più armature e tale nave non passerà attraverso i canali.

Aumenta la bozza. Ma dov'è di più? E, di nuovo, perdi la mossa. Nello stesso articolo, un costruttore navale rispettato ha affermato l'esatto contrario: Zamvolt 15 migliaia. Tonnellate e Arly Burk 10 migliaia.

Nikolay Kuzansky

Tonnellate hanno EI della stessa capacità mila. Tonnellate e circa la stessa velocità il grande Zamvolt è più lento sul nodo ,5. Cioè, il problema con le "extra" e persino le tonnellate da qualche parte improvvisamente "è evaporato".

lopzione binaria è solo oleg shmakov investire nel mercato finanziario

Dmitriev avesse pensato un po 'più forte, avrebbe notato che la velocità e la potenza richiesta dell'EI erano debolmente correlate allo spostamento. Prenotazioni dai lati delle sale macchine. Ne hai bisogno? È necessario. Un MO di lunghezza è di quindici metri per tali navi, e di solito due di esse.

Degrado della flotta moderna. Articolo di risposta Dicembre 8 I partecipanti permanenti alla disputa sul concetto di sviluppo della Marina moderna e l'eterno confronto tra "proiettile e armatura" sono lieti di accogliere un nuovo partecipante, N. Cosa c'è di sbagliato in loro?

Il modo più semplice per creare una cittadella. Si scopre che se prenoti almeno l'altezza di 5 me la profondità di 1 m dalla linea di galleggiamento, hai bisogno di circa m2 armatura, è tonnellate di peso. Questo peso deve essere compensato e un semplice aumento equivalente dello spostamento non funzionerà. Dovremo rimettere la zavorra per restituire il valore dell'altezza metacentrica della nave e preservare la stabilità originale. Se assumiamo che il baricentro totale dell'armatura sarà più alto del baricentro della nave da qualche parte sull' m, allora dovremo posare una zavorra di peso equivalente sul fondo.

Gettare l'attrezzatura non necessaria. Perché questo insieme di ragionamenti, se contraddice l'ovvio? A livello tecnologico arretrato di Chi non vuole, cerca ragioni, chi vuole - cerca opportunità.

Non c'è bisogno di raccontare storie dell'orrore sulla stabilità e sul metacentre. Se i contemporanei non hanno abbastanza conoscenze e anche solo il desiderio di valutare la situazione da una prospettiva diversa, rivolgiti agli ingegneri delle epoche passate.

Incrociatore pesante "Myoko", Giappone, anno Dislocamento totale 15,5 mille tonnellate quasi come il cacciatorpediniere "Zamvolt". Power GEM - migliaia.

Degrado della flotta moderna. Articolo di risposta

Hp Velocità a seconda della mod. Naturalmente, più di qualsiasi nave moderna. Cosa succede se si rimuovono cinque torri del calibro principale da "Miko", le caldaie 12 "Kampon" e altre cianfrusaglie arrugginite, riducendo al tempo stesso l'equipaggio dell'incrociatore Probabilmente, la nave si ribalterà immediatamente?

No, certo. Perché dovrebbe lopzione binaria è solo oleg shmakov. Si noti che in un dialogo con i predecessori, i partecipanti al progetto offrono una lettura moderna della storia, considerano problemi come il "sistema di punti di vista", pratiche linguistiche, strategie narrative, allusioni e reminiscenze, evoluzione dello stile, ruoli di genere e sistema dei personaggi, struttura spaziale dell'opera, argomento artisticoscienza e mito nella mente creativa dello scrittore, modelli assiologici, fenomeno della parodia, modi di attuare la posizione dell'autore.

Petrov del seminario mensile interistituzionale sulla storia della filosofia antica e medievale. Nelper decisione del Consiglio accademico dell'Istituto di filosofia dell'Accademia delle scienze russa, sulla base del settore "Problemi filosofici della storia della scienza", è stato creato il gruppo di ricerca "TsASFiN" e nel - il settore stesso è stato trasformato in un settore della filosofia e della scienza antica e medievale.

Lomonosov L'articolo valuta e analizza il concetto di ideale nella filosofia sovietica. L'attenzione dell'autore è focalizzata sugli anni '60 -'80, quando una discussione sul concetto di E. Ilyenkov, che considera l'ideale come forma schema, struttura dell'attività pratica. Questa idea contraddiceva il punto di vista generalmente accettato, secondo il quale solo la psiche possedeva la proprietà dell'idealità.

La posizione di E. Ilyenkov è stato rafforzato dal concetto di M. Lifshits, che ha sottolineato che i fondamenti dell'ideale devono essere cercati negli oggetti di riferimento della natura.

In questo caso, idealità e ideale si sono rivelati concetti identici. L'avversario E. Ilyenkov e M. Lifshits è stato realizzato da D. Dubrovsky, che considerava solo la coscienza umana come luogo di localizzazione dell'ideale.

Organizzazione della direzione del mercato regionale dei latticini Nikolay Platonovsky Nikolay Platonovsky risultati della ricerca Risultati trovati: 0.

Negli anni '80, D. Pivovarov, che cerca di sintetizzare questi tre punti di vista. Osserva che ogni concetto riflette una delle fasi dell'esistenza dell'ideale: la sua evoluzione da uno standard naturale a una forma di attività pratica umana, a seguito della quale nasce un'immagine soggettiva di un oggetto sotto forma di conoscenza su di esso.

L'autore di questo articolo giunge alla conclusione che il problema in esame è rimasto irrisolto. Ma lopzione binaria è solo oleg shmakov questo caso, sorge l'effetto del teorema di K. Gödel: è impossibile spiegare completamente l'ideale con l'aiuto dell'ideale stesso pensiero, immagine sensuale. Se siamo d'accordo con la tesi sull'esistenza oggettiva dell'ideale, allora dobbiamo ammettere la fedeltà della dottrina dell'idea di Platone.

La base archetipica della trama e il paradigma neoplatonico appaiono nel romanzo in unità sincretica e forniscono alla narrazione universalità e polisemia. Jaeger e del filosofo M. L'opera tocca i problemi della specificità di genere della fiaba dell'autore, ricostruisce alcuni principi della creazione di genere, analizza il posto e il ruolo delle convenzioni nella prosa "non fiabesca" di Platonov. Questo ci permette di concludere che il genere del racconto è estremamente organico per il metodo creativo dello scrittore: i racconti analizzati nell'articolo corrispondono sia alle opinioni politiche e morali dell'autore che agli atteggiamenti sociali dell'epoca.

I racconti di Platonov sono interpretati come una forma d'arte indipendente, allegoricamente, in una sintesi di fantasia e realtà riconoscibile, rivelando le specificità estetiche e di visione del mondo del lavoro di Platonov.

Fu Platone a scoprire le strutture sotto forma di "idee", "forme", "eidos". Ha distinto tra il mondo reale in cui le persone vivono e il mondo delle ombre. Alla base di tutte le cose ha posto un nuovo contenuto: i numeri. Platone ha interpretato il comportamento umano come il comportamento di una bambola, che è controllata utilizzando fili: esterno e interno mente. Una persona ha bisogno di scegliere un filo che, quando gestisce una persona, la renda gentile, attiva e altamente in sintonia.

Losev, uno specialista nello studio di Platone, ha espresso il platonismo in due o tre frasi. Quindi, il platonismo è essenzialmente una dottrina di tre o quattro ipostasi, che si dispiega dialetticamente in tutta la sua integrità - dell'Uno, Mente Eidos, IdeaAnima e Cosmo.

lopzione binaria è solo oleg shmakov volumi sulle opzioni

Sebbene Platone non usasse questa terminologia, la formula "tutto Platone" proposta da Losev è un'analisi che utilizza termini generalizzanti del nucleo di questa filosofia. Nella dottrina di Platone delle sostanze ontologiche di base, secondo Losev, "Uno" non è niente. È la base di tutto l'essere e di tutta la realtà.

Ha l'essenza delle cose come soggetto, ma non il loro divenire. La "mente" nella comprensione platonica è la vita nella generalizzazione ultima.

La "mente" è incarnata nello "spazio". L '"anima" si distingue per la mobilità eterna. È in ogni cosa e in tutto lo "spazio" allo stesso tempo.

  1. Www money brds es fare soldi su internet
  2. Valutazione delle stock option

L'ulteriore sviluppo del prototipo porta a una triade: il corpo del "cosmo", l'anima del "cosmo" e la mente del "cosmo". Nei suoi dialoghi, Platone sosteneva la presenza di conoscenza innata. Platonov sul materiale dell'uso delle parole del vocabolario sociale e politico nelle opere degli anni '20 e ' Il lavoro è rivolto a linguisti, letterati, sociologi, culturologi specializzati nello studio del fenomeno dell'ideologizzazione della coscienza di massa, insegnanti e studenti del ciclo umanistico, nonché a tutti coloro che sono interessati al lavoro di A.

Platonov nel contesto della cultura moderna. Anteprima: Mythology of Andrei Platonov's Language. Viene considerata la scienza naturale e il contesto filosofico del lavoro dello scrittore a cavallo degli anni Vengono rivelate le caratteristiche fondamentali della visione platonica del mondo. Platonov sulla Grande Guerra Patriottica alla luce delle strategie creative dello scrittore. Vengono chiarite le specificità della riflessione artistica dello scrittore sul passato e il futuro del popolo russo, la discrepanza tra il discorso realizzato nella prosa militare di A.

Platonov e l'ideologia e la pratica della stampa sovietica, il rapporto tra discorso artistico e propagandistico. Vengono indagate le modalità di incarnazione dell '"opinione popolare", gli ideali ei valori della coscienza democratica. Il soggetto di analisi sono i pronostici artistici dello scrittore nel contesto della narrazione censurata. Il metodo di commentare le espressioni platoniche con l'aiuto di presupposti che sono espressioni linguistiche standard viene valutato criticamente.

Platonov nella prima metà degli anni '20, come uno dei problemi dell'autoidentificazione creativa dello scrittore.

Nella parte occidentale si distinguono quattro grandi blocchi, separati da faglie.

Degrado della flotta moderna. Articolo di risposta

Le faglie sono caratterizzate da trading in controtendenza diversa visualizzazione delle sezioni sismiche nel campo d'onda.

Nella parte orientale, c'è il confine della giunzione del sollevamento di Turukhansk con la sineclise Kureiskaya, che è caratterizzata da una lettiera subparallela di depositi 37 La proposizione si fonda sulla necessità di riconoscere l'esistenza del mondo delle idee platoniche per comprendere la natura delle leggi della logica e della matematica.

A tal fine si sta costruendo il mondo pitagorico dei numeri e poi il mondo delle idee di Platone. La rivista ti aiuterà a padroneggiare argomenti complessi nella lingua e nella letteratura russa, a fare i compiti, a scrivere un saggio, a prepararti per le olimpiadi e gli esami. Pubblica articoli su linguistica, linguistica e critica letteraria, informazioni sulle università, condizioni di ammissione e specifiche per il superamento degli esami di ammissione, introduce novità di narrativa.

Sostiene che Platone abbia interpretato completamente deliberatamente questo frammento, poiché, a giudicare dall'evidenza dossografica, Eraclito non stava parlando del flusso dell'essere, ma di una sorta di flusso della coscienza. Gli eraclitei scoprirono in questo insegnamento un potenziale relativistico e Platone, distorcendo deliberatamente il genuino pensiero eracliteo, dimostra come la dottrina eraclitea del cambiamento degli opposti nello spazio degeneri facilmente in una teoria del flusso universale, con la quale polemizza.

Ci sono tali condizioni per la formazione di tali gruppi, come la tradizione, la necessità conscia o inconscia di ripensare questa tradizione che si sviluppa gradualmente in riflessione coscienteun leader carismatico che sa comunicare con persone molto diverse e, infine, la libertà di comunicazione.

Inoltre, in una tale combinazione, è importante l'equilibrio delle relazioni orizzontali amichevoli e verticali insegnante - studente. In sostanza, tale comunicazione, essendo un riflesso in relazione alla tradizione vita quotidianacontiene necessariamente un conflitto.

Il metodo di interrogare Socrate maeutica ribalta tutte le idee ordinarie. Ficino, infatuato di Platone, supera l'influenza di Aristotele. Studi approfonditi di filosofia, letteratura e musica tedesca in Russia negli anni ' Cioè, il leader stabilisce un nuovo argomento importante o un certo lopzione binaria è solo oleg shmakov. Allo stesso tempo, qualsiasi formalizzazione di tali rapporti porta alla disintegrazione del cerchio. Platonov su Makar Ganushkin alla luce delle strategie creative dello scrittore, che ricrea nel testo letterario "materiale esterno": giornali e fonti letterarie, fatti storici e biografici.

Viene svelata la relazione tra fiabe e realtà, discorso di propaganda e testo letterario, vengono stabiliti i più importanti fattori generatori di testo. Documenti precedentemente sconosciuti e inediti vengono introdotti nella circolazione scientifica, che sono di significativa importanza per lo studio delle specifiche della formazione e dell'attuazione dell'idea creativa di P.

Platonov a cavallo degli anni '20 -' La scoperta culturale è un aspetto importante nel porre la riflessione umana. Il percorso per lo sviluppo della riflessione, cioè la capacità di esprimere un atteggiamento verso se stessi e la propria attività, alla visione di una persona delle sue azioni dall'esterno, nella storia della cultura è stato piuttosto lungo.

Viene effettuata l'analisi dei risultati dello studio della materia organica dei depositi sottodominicoidi vendiani, che viene utilizzata per valutare la genesi delle rocce. Uno schema di zonizzazione litofacie è stato costruito sulla base dei risultati dell'interpretazione della CDP sismica 3D dei sedimenti produttivi della suite Oskobinsky della formazione B-VIII1. È dimostrato che i dati dell'analisi comparativa "risultato del test - affiliazione facies" sono coerenti.

Rancière considera l'estetica e la politica come tipi di attività equivalenti, il cui significato è ridotto alla riconfigurazione dell'esperienza sensoriale. Questo approccio è lopzione binaria è solo oleg shmakov. Consente lo sviluppo dell'idea di democrazia come disaccordo, ma allo stesso tempo riduce l'estetica e la politica a resistenze che non implicano un programma sociale positivo.

Il libro tenta di seguire lo sviluppo del pensiero libero, che per la prima volta nella storia della civiltà europea si è rivolto a se stesso e ha cercato di risolvere problemi sempre più nuovi. La risoluzione di alcuni problemi porta immediatamente all'emergere di nuovi. È il movimento del pensiero, le sue scoperte e i suoi vicoli ciechi che sono l'argomento di questo libro.

A differenza di molti libri di testo di storia della filosofia, in cui le opinioni "dox" di diversi pensatori si stanno ripetendo in ordine cronologico, il libro cerca principalmente una risposta alla domanda su come pensava questo o quel filosofo, e non quello che ha affermato. Il lettore lavoro facile senza investire in Internet troverà nel libro di testo un'esposizione di tutte le dottrine o teorie filosofiche sorte nell'antichità.

Tuttavia, mentre legge, avrà un'idea di quanto seri siano sorti i problemi davanti ai pensatori di quel tempo, e in un modo o nell'altro sarà coinvolto nel movimento del pensiero che cerca di risolverli.

L'articolo è dedicato allo studio del fenomeno del settarismo nella filosofia moderna. Vengono indagati i suoi attributi e le cause della sua comparsa, i mezzi per superarlo sono delineati sui percorsi di un atteggiamento attento e creativo nei confronti del patrimonio filosofico classico, inclusa la filosofia religiosa russa.

Russia centrale, ] Giornale socio-politico nazionale Platonovsky Platonovskaya Anteprima: quotidiano russo - Settimana. Era il platonismo che era destinato a svolgere il ruolo più decisivo nella filosofia del Rinascimento e nell'influenza che questa filosofia ebbe sulla filosofia e sulla scienza successive.

lopzione binaria è solo oleg shmakov opzioni binarie holytrade

Sotto questo aspetto va menzionata, prima di tutto, la cosiddetta Accademia platonica fiorentina, tra i cui rappresentanti spiccano tre pensatori: Giorgio Gemistus Plifon, Marsilio Ficino e Pico della Mirandola. Nikolay Kuzansky Il più giovane contemporaneo dei filosofi umanisti era Nikolai Kuzansky Nikolai di Cuza, una città nel sud della Germania non lontano da Treviri.

Si differenzia dagli altri filosofi del Rinascimento per il potere della sua mente e la profondità dei problemi che poneva.

Panasonic - Untitled (Zoviet France Remix) [Sähkö 2020]

Come abbiamo visto, la natura dei sistemi filosofici di quei pensatori, di cui abbiamo già parlato e che studieremo ancora, si distingueva per eclettismo, superficialità e ignoranza di alcuni problemi filosofici. Anche se avevano l'ontologia, è stata presa in prestito dalla filosofia antica.

Nikolai Kuzansky è sorprendentemente diverso da tutti questi filosofi. Questo è un pensatore davvero originale e brillante. È più un filosofo che un teologo, sebbene egli stesso si consideri un teologo. Nikolai Kuzansky è nato in una famiglia cristiana, ha studiato alla cosiddetta scuola dei "fratelli vita comune ".

I fratelli nella vita comune cercarono di ravvivare lo spirito del cristianesimo primitivo, ponendosi in netta opposizione al cattolicesimo romano; volevano allontanarsi dalle controversie scolastiche e tornare a un'esperienza religiosa individuale di Dio.

Dopo aver lasciato la scuola, Nikolai Kuzansky entra all'Università di Heidelberg, e poi studia all'Università di Padova. Studia matematica, medicina, astronomia, geografia, giurisprudenza.

Va a servire nella curia papale; nel fu inviato a Bisanzio per negoziare l'unificazione delle Chiese. Nel Nicola di Kuzansky divenne cardinale, ma vita attiva nell'ambito della Chiesa cattolica non interferisce con i suoi studi filosofici, teologici e di scienze naturali.

Si interessa di geografia e per la prima volta offre una mappa dell'Europa, è impegnato nello studio del calendario in gran parte su sua iniziativa, è in preparazione una riforma del calcolo del calendariodella matematica dà un grande contributo al calcolo di quantità infinitesimali.

Mentre era ancora giovane nelNikolai Kuzansky scrisse la sua opera principale "On Scientific Ignorance". Ha una serie di altri lavori: "On Assumptions"; dialoghi uniti dalla partecipazione ad essi carattere sotto il nome del Semplice scritto chiaramente sotto l'influenza di Platone- "Il semplice sulla saggezza", "Il semplice sulla mente", "Il semplice sugli esperimenti con i pesi"; alcune opere teologiche - "Sul Dio nascosto", "Alla ricerca di Dio", "Sulla filiazione divina", "Sul dono del Padre delle luci".

Il suo avversario era il prete cattolico Wenck, il cui lavoro si chiamava Ignorant Learning. Dopo la sua pubblicazione, Nikolai Kuzansky ha pubblicato "The Apology of Scholarly Ignorance", dove cerca di difendere le sue opinioni. La disposizione principale del libro "On Scholarly Ignorance" e l'intera opera di Kuzansky è un ritorno alla teologia dei primi Padri della Chiesa precoce rispetto a Tommaso d'Aquino e ad altri pilastri della Chiesa cattolica.

Nikolai Kuzansky cerca di tornare allo spirito di Origene e in particolare di Dionisio l'Areopagita. La loro filosofia, sostiene il cardinale, si basa sulla comprensione della verità e di Dio. Pertanto, più conosciamo Dio, più ci convinciamo di non poterlo conoscere.

Pertanto, non possiamo conoscere la verità e Dio è la verità. Più lo sappiamo, più siamo convinti della nostra ignoranza: questa è precisamente l'idea principale del trattato. Il trattato inizia con questa idea e finisce con essa.

Se lopzione binaria è solo oleg shmakov massimo diventa inferiore al massimo, non è più il massimo. Ma il numero più piccolo è uno; pertanto, il massimo è uno. L'esistenza di questo massimo singolo più alto è proclamata da Nikolai Kuzansky come la verità più alta. Questo massimo è Dio. Esplorando il massimo, Kuzansky scopre che il massimo include anche l'uguaglianza con se stessi e una connessione con se stessi. Questo è il significato della Trinità cristiana. È vero, tra parentesi, aggiunge che sarebbe meglio se gli autori ispirati includessero questo pensiero nelle Sacre Scritture.

Le analogie con gli oggetti sensibili non possono essere affidabili, poiché il sensibile stesso è piuttosto instabile. Le entità più affidabili e indubbie sono più astratte l'influenza della tradizione platonica è qui chiaramente visibilema le analogie astratte non dovrebbero essere prive di supporto materiale, altrimenti non possono essere immaginate.

Queste entità sono soggetti matematici, quindi è meglio iniziare a conoscere Dio attraverso simboli matematici cioè segni. Poiché Dio è Unità, Uguaglianza e Connessione, è meglio immaginare Dio sotto forma di triangolo, e poiché Dio è il massimo, allora Dio è un triangolo assoluto infinito. Un triangolo infinito è un triangolo i cui lati tendono all'infinito, ad es. Inoltre, Dio è anche una linea retta infinita, un cerchio infinito, e tutto questo, infatti, coincide, poiché il cerchio, tendendo all'infinito, diventa sempre meno curvo.

La lopzione binaria è solo oleg shmakov curvatura si avvicina allo zero e il cerchio infinito coincide con una linea retta. Il centro di un tale cerchio è ovunque e il confine non è da nessuna parte.

Poiché Dio è un cerchio infinito, il cui centro è ovunque, allora Dio è ovunque, in ogni parte del mondo è presente interamente. In quanto infinito, Dio trascende tutti gli opposti e li include in Sé. Ma oltre al massimo assoluto c'è un massimo relativo: questo è il mondo. Essendo infinito, Dio è infinitamente contenuto in ogni cosa concreta, quindi il mondo è infinito. Il mondo, come Dio, è un cerchio, il cui centro è ovunque e il confine non è da nessuna parte. Nikolai Kuzansky rifiuta il quadro aristotelico-tolemaico allora molto diffuso del mondo di un universo chiuso, al cui confine c'è una sfera di stelle fisse, e afferma che l'universo ha una struttura uniforme.

La terra non ha un posto preferenziale in questo mondo; La terra è lo stesso punto nell'universo, come tutti i suoi altri punti.

-- Я не могу вернуться в Диаспар, чтобы попрощаться с друзьями. - Ты можешь оставаться здесь, сколько пожелаешь, и вернуться в Диаспар, если передумаешь. Ветром и дождями были размолоты в пыль последние горы, а Земля оказалась слишком утомлена, чтобы извергнуть из своих недр новые. или же они мечтают о смерти.

Gli argomenti di Kuzansky provengono dalla natura di Dio e dalla sua connessione con il mondo. Poiché la connessione di Dio con il mondo è concepita esattamente allo stesso modo di cui sopra, Nikolai Kuzansky è costretto a considerare in qualche modo il concetto della creazione del mondo.

Se Dio è tutto contenuto nel mondo intero e ancora di più, come sostiene Kuzansky, il mondo è eterno, e non creato in un certo momento nel tempoallora Nikolai Kuzansky è costretto a combattere l'emanativismo neoplatonico per evitare la conclusione sulla creazione del mondo da parte di Dio a causa di qualche necessità come ricordiamo, secondo il concetto di Plotino, il mondo è creato in virtù dell'emanazione di Dio, e l'emanazione è un certo momento di necessità, che è l'essenza di Dio e, quindi, Lo supera.

lopzione binaria è solo oleg shmakov come puoi guadagnare una grande quantità di denaro

Nikolai Kuzansky non condivide né il concetto della creazione del mondo nel tempo, né il concetto di emanazione. Afferma che il mondo è un dispiegamento di Dio - spiegazione. Dio è l'unità di tutto, è l'essere-possibilità; Dio si dispiega in una qualche realtà, nella realtà. Questa realtà non contiene opposti, ma è quello che è, ma il dispiegarsi non è un'emanazione, non una forza necessaria che supera Dio, ma è il dispiegarsi di Dio mediante il potere della Sua propria volontà. Molto probabilmente, il suo concetto, come quello di Plotino, è panenteismo, anche se è difficile trovare qui la terminologia: non "tutto è Dio" panteismoma "tutto è in Dio" panteismoma in forma ridotta.

Poiché il mondo è il dispiegarsi di Dio, il mondo è eterno. L'uomo fa parte del mondo creato da Dio e la parte è la più perfetta, perché l'uomo include non solo la natura materiale, corporea, ma anche spirituale, mentale. Pertanto, l'uomo comprende davvero tutto completamente; l'uomo, come dicevano gli antichi pensatori, è un microcosmo. Dicendo questo, stiamo parlando solo dell'essenza dell'uomo.

L'uomo è un essere colpito dal peccato. Solo un Uomo includeva il mondo intero in Sé stesso: Gesù Cristo. Essendosi incarnato, avendo preso in Sé il mondo intero spiritualmente e materialmente, essendo diventato un Uomo perfetto, Dio ha mostrato alle persone la via non solo alla salvezza, ma anche alla perfezione, all'essenza umana.

Pertanto, ogni persona, nelle parole di Kuzansky, è Dio, ma non assolutamente.